Tu sei qui

progetto continuità

Contenuto in: 

La Musica, il Teatro, il Canto, la Danza e la Pittura

sono stati i protagonisti della festa della continuità che si è svolta nei giorni 19, 20 e 21 nell'Auditorium del ristrutturato plesso "Impastato" di via Girolamo Di Martino, 48.

Gli alunni delle "classi ponte" dei tre ordini di scuola: dai bambini di 5 anni agli alunni delle prime della secondaria di I grado, si sono esibiti in uno spettacolo che è stata la sintesi di un lavoro straordinario che ha visto partecipare tanti alunni, tanti docenti e tanti genitori. Il denominatore comune di tali attività che riguardano il progetto continuità di istituto è l'espressività delle emozioni , che si manifesta attraverso l'uso di linguaggi verbali e non verbali. Le scenografie ed i costumi sono state realizzati dagli alunni con l'aiuto degli insegnanti e dei genitori. Facevano parte del coro alunni di diversa età, che con le loro canzoni hanno emozionato il pubblico partecipante. Gli attori protagonisti anche loro appartenenti ai tre diversi ordini di scuola hanno interpretato e narrato con grande bravura il testo della recitazione e hanno trasmesso messaggi toccanti relativi alla solidarietà. Anche passi di danza dei nostri piccoli "ballerini"  hanno allietato la visione dello spettacolo, accompagnati da musiche dolci e coinvolgenti in un clima di festa.
Il Dirigente Scolastico nel discorso di chiusura ha augurato un sereno Natale e un buon anno nuovo a tutte le famiglie dei nostri alunni e a quelli che si iscriverannom per il prossimo anno.